martedì - 24 ottobre 2017

 
#Giancarlo Cancelleri#nello musumeci#fabrizio micari#claudio fava#oroscopo blogsicilia

Archivio

Era stato arrestato nel dicembre 2016

Il re dello slot machine estradato in Italia: dai Caraibi arriva Francesco Corallo (VIDEO)

Corallo, secondo quanto emerge da indagini dello Scico della Guardia di Finanza, è accusato di essere il promotore di un’associazione a delinquere a carattere transnazionale specializzata nel riciclaggio di grosse somme di denaro ricavate dal mancato versamento delle imposte sugli introiti delle slot machine.

0 condivisioni

Sequestro beni da 30 milioni all’imprenditore delle slot machine vicino alla mafia

Colpito il patrimonio all’imprenditore di Vittoria Rosario D’Agosta 64 anni ritenuto contiguo a “Cosa Nostra” catanese dopo un’iniziale affiliazione alla “Stidda”.

0 condivisioni

Sono Agata Di Maria e Floriana Maraventano

Scelgono di non installare slot machine nei loro bar, premiate imprenditrici palermitane

S’intitola “Meno slot più spazio per le persone” l’iniziativa in programma martedì 23 maggio alle 8,30 al Bistrot Bisso di Palermo, in occasione del XXV anniversario della Strage di Capaci, realizzata dal Gruppo di Iniziativa Territoriale Sicilia Ovest di Banca Etica.

0 condivisioni

Utili in nero dai videopoker e dalle slot machine, sequestro beni da quasi mezzo milione a Palermo

La Guardia di Finanza contesta la mancata presentazione delle denunce fiscali e la plresentazione di denunce incomplete per trattenere utili da videopoker e slot machine in nero

0 condivisioni

controlli a bronte e ramacca

Sala gioco e centro scommesse non in regola: multe per 40 mila euro (FOTO)

Controlli dei carabinieri a Bronte e a Ramacca, in provincia di Catania, dove i titolari di una sala gioco e di un centro scommesse sono stati rispettivamente denunciati per reati in materia di scommesse online e per esercizio abusivo di attività di gioco o di scommessa.

0 condivisioni

i retroscena dell'operazione 'rouge et noir'

Gli affari dei catanesi ai Caraibi: le società offshore per slot machine e gioco d’azzardo (FOTO E VIDEO)

Era Francesco Corallo il ‘dominus’ dell’associazione a delinquere transnazionale che riciclava in tutto il mondo i proventi del mancato pagamento delle imposte sul gioco on-line e sulle video-lottery.

0 condivisioni

chi è l'imprenditore arrestato ai caraibi

Casinò e gioco on line, il business del ‘re delle slot’ Francesco Corallo

Francesco Corallo, l’imprenditore, di origini catanese, a 20 anni decide di trasferirsi nelle Antille Olandesi e di investire nelle sale da gioco e nei casinò.

0 condivisioni

Gino e Ciccio on the road

Giro di vite alle slot machine? Caccia al potenziale ludopatico…

I due ‘prodi’ si sono trovati davanti a un tabacchi nel centro di Catania, animando un dibattito, un alterco, uno scontro assolutamente reale ed attuale, davanti ad una tematica scottante per il nostro paese…

0 condivisioni

uomo di castelvetrano estradato in italia dalla germania

Latitante dopo duplice omicidio, arrestato alle slot machine

Giuseppe Vaiana è stato ritenuto responsabile, insieme al fratello Michele Claudio Vaiana (già in carcere), dell’omicidio, avvenuto il 24 agosto del 1990 a Campobello di Mazara, di Paolo Favara, 30 anni e di Caterina Vaiana (sorella del latitante), detta “Rina”, di 33 anni.

0 condivisioni

nel popolare quartiere catanese

Slot-Machine e Video-Poker
Sala giochi abusiva a San Giorgio

Una sala giochi abusiva è stata scoperta dalla Polizia di Catania nel quartiere di San Giorgio. La titolare è stata denunciata a piede libero.

0 condivisioni

la cruenta aggressione in via cavour a palermo nel 2014

Spararono ad ex carabiniere per rapinarlo, condannati 4 malviventi

Mariano Ferro porta ancora addosso i segni di quelle ferite. A lungo rimase tra la vita e la morte. Gli spararono tre colpi, uno alla spalla e due allo stomaco: i medici dovettero asportargli la milza, la colecisti e un pezzo di intestino

0 condivisioni

arrestato per estorsione

Picchia la moglie per continuare a giocare alle slot machine: arrestato

Da anni l’uomo sperperava la pensione della moglie in alcool, gratta e vinci e giocando alle slot machine. Quando lei ha cercato di interrompere questo circolo vizioso è scattata l’ennesima aggressione con minacce

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.