sabato - 16 dicembre 2017

 
#Totò Riina#messina denaro#carabinieri#polizia municipale#oroscopo

Archivio

Il processo

Assolta dall’accusa di terrorismo, il verdetto della corte d’appello ribalta la condanna della ricercatrici libica fermata a Palermo

Arrestata due anni fa, venne condannata dal gup a un anno e otto mesi in abbreviato.

0 condivisioni

Denunciato dalla Digos di Catania

Terrorismo, algerino 34enne su facebook istigava contro i cristiani: espulso per motivi di sicurezza

Un algerino di 34 anni è stato espulso dal territorio nazionale: avrebbe istigato contro i cristiani attraverso facebook

0 condivisioni

Terrorismo, controllati dalla polizia 27mila furgoni agli ingressi dei centri storici pedonalizzati

24 le personae arrestate e 114 quelle denunciate ma per i reati più svariati. impegnati 3500 poliziotti al giorno per tre giorni consecutivi

0 condivisioni

La proposta del gruppo consiliare di Palermo

Terrorismo, no alle barriere in via Maqueda: M5S propone di installare dissuasori

Il gruppo consiliare dei 5 Stelle al comune di Palermo chiede che al posto delle barriere anti terrorismo, in via Maqueda vengano installati dei dissuasori

0 condivisioni

Drone sospetto in Vaticano, scatta l’allarme terrorismo a Roma

Polizia e Carabinieri hanno controllato sia con mezzi aerei che con pattuglie da terra tutta l’area intorno al confine con lo stato vaticano

0 condivisioni

nelle immagini la devastazione di una chiesa cattolica

“Presto attaccheremo Roma”: l’Isis minaccia l’Italia e Papa Francesco in un video

Due sono i messaggi di minaccia pubblicati oggi in rete: il primo, postato sulla messaggeria online Telegram da un canale legato all’Isis incita i lupi solitari ad attaccare l’Italia; il secondo invece è un video prodotto da al Hayat, casa di produzione media ufficiale del Califfato, in cui vengono fatte minacce dirette a Papa Francesco.

0 condivisioni

Dopo l'attentato di Barcellona

Allarme terrorismo, a Marzamemi arrivano i ‘New Jersey’

Dopo l’attentato terroristico a Barcellona anche a Marzamemi, località balneare del siracusano, sono stati installati i New Jersey a protezione delle zone pedonali.

0 condivisioni

Terrorismo, ecco le barriere a protezione delle zone pedonali…ma quanto sono brutte (FOTO)

Messi in possa i blocchi di cemento per proteggere le aree pedonali appare evidente come deturpino terribilmente

0 condivisioni

lo afferma il capogruppo di sinistra comune giusto catania

Barriere anti sfondamento contro il terrorismo a Palermo: “Sono una resa simbolica ed estetica alla barbarie, occorre ripensare l’arredo urbano”

“Il terrorismo è un pericolo per la nostra società e dobbiamo replicare alla minaccia evitando la militarizzazione delle nostre città e la criminalizzazione del diverso: queste risposte sarebbero funzionali al terrorismo stesso. Bisogna, invece, rispondere con i valori dello Stato di diritto, la cultura del dialogo e della pace.”

0 condivisioni

Terrorismo, Palermo protegge le sue zone pedonali, in corso il posizionamento delle barriere anti sfondamento

Messe in posa le barriere per difendere le zone pedonali di Palermo da possibili attacchi terroristici con mezzi stradale

0 condivisioni

Terrorismo, misure straordinarie in Sicilia, blocchi di cemento all’ingresso delle aree pedonali

Le nuove misure sono in parte già in vigore mentre nel corso del comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica sarannod efiniti i tepi di attuazione la dove ancor anon sono state messe in atto

0 condivisioni

Barcellona, sono due gli italiani fra le vittime, paura fra i siciliani

Arriva la conferma dalla Farnesina a distanza di 18 ore dall’attentato e la sorpresa è che fra le vittime c’è un altro italiano

0 condivisioni

Attentato Barcellona, bandiere a mezz’asta nella Città metropolitana di Palermo

Da Palazzo delle Aquile a Palazzo comitini, tutte le istituzioni dell’area vasta di Palermo terranno le bandiere a mezz’asta in segno di lutto

0 condivisioni

per prevenire il rischio terrorismo

A Taormina stop ad alcol e viabilità limitata nei giorni con spettacoli

Per il timore di attentati il sindaco, Eligio Giardina, “a salvaguardia degli spettacoli estivi che si terranno al Teatro Antico”  ha emesso un'ordinanza restrittiva per vetture e l'uso di bevande per il periodo estivo.

0 condivisioni

Attacco terroristico a Bruxelles, ministro Jambon: “Il peggio è stato evitato”

La paura è ripiombata su Bruxelles. Ieri sera è stato sventato un attentato alla stazione centrale, dove un terrorista si aggirava munito di cintura esplosiva e di una bomba carta contenente chiodi, provocando il panico tra i passanti che si allontanavano impauriti attraversando anche i binari. L’uomo sarebbe entrato nell’atrio alle 20,45 circa vestito con camicia

0 condivisioni

L'auto, carica di bombole di gas, sarebbe esplosa

Attentato terroristico a Parigi, auto contro camionetta Polizia sugli Champs Elysées: morto il conducente

Secondo quanto si apprende il conducente estratto dal veicolo in fiamme è morto. L’uomo nato nel 1985 ed e’ schedato S, sigla riservata per i sospetti radicalizzati. Sull’episodio indaga la procura antiterrorismo.

0 condivisioni

disarticolata organizzazione criminale transnazionale

Sospetti jihadisti pronti a partire dalla Tunisia per raggiungere le coste trapanesi

Le indagini hanno svelato un vero e proprio sistema illecito “transnazionale”, che operava tra la Tunisia e l'Italia, in cui ogni membro dell'organizzazione rivestiva un ruolo ben preciso occupandosi, a seconda dei casi, delle “prenotazioni” dei migranti interessati alla traversata e della raccolta degli importi dovuti per il viaggio.

0 condivisioni

Tentavano di imbarcarsi per Malta

Terrorismo, convalidato il fermo dei due siriani intercettati a Pozzallo

E’ stato convalidato il fermo dei due siriani intercettati sabato scorso al porto di Pozzallo mentre tentavano di imbarcarsi per Malta, sono accusati di terrorismo

0 condivisioni

L'invito a correggere arrivato dal ministro Minniti

Asilo politico alla ricercatrice libica, commissione ci ripensa e annulla permesso soggiorno umanitario

La commissione oggi ha, dunque, specificato che nel caso della ricercatrice universitaria si applica solo il principio del “no refoulement”, il non respingimento nel Paese di origine, in cui si combatte una guerra civile e Shabbi rischierebbe la vita in caso di rimpatrio.

0 condivisioni

Dalla Digos di Ragusa

Lotta al terrorismo, fermati due siriani al porto di Pozzallo

La Digos di Ragusa ha fermato due siriani al porto di Pozzallo, per entrambi l’accusa è di terrorismo

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.