giovedì - 24 agosto 2017

 
#pd#Giancarlo Cancelleri#nello musumeci#angelino alfano#oroscopo blogsicilia

Archivio

la nota dell'unione dei consumatori

area pedonale

Raffica di multe nell’area pedonale di Noto, gli automobilisti: “Cartelli ztl poco visibili”

I cartelli della ZTL sono poco visibili in particolare quello di via Pirri Rocco, dove il cartello di funzionamento del varco della zona a traffico limitato è sulla sinistra della carreggiata, estremamente ravvicinato all’imbocco della via, in corrispondenza della svolta.

0 condivisioni

la nota dell'unione dei consumatori

irosa

Strade dissestate sulle Madonie, il pericoloso svincolo di Irosa: “Gli automobilisti chiedano risarcimento”

Buche non segnalate che sono delle voragini e ancora uno svincolo autostradale pericoloso. Una delle principali insidie, per gli automobilisti che provengono da Palermo, percorrendo la Palermo-Catania, subito dopo lo svincolo, prima di immettersi lungo la Provinciale, è una segnaletica orizzontale e verticale poco visibile o totalmente assente.

0 condivisioni

istituito numero dedicato per le segnalazioni

Trenitalia342

In Sicilia treni perennemente in ritardo, disagi per i pendolari: l’Unione dei Consumatori avvia mappatura dei disservizi

Oltre quattro ore, pari a duecentoquarantadue minuti, è il ritardo accumulato da tredici treni del trasporto regionale di Trenitalia, nella pomeriggio di mercoledì 28 giugno, per un guasto agli scambi del doppio binario alla stazione di Fiumefreddo di Sicilia.

0 condivisioni

l'unione dei consumatori chiede un incontro al sindaco della cittadina

unicredit

Altavilla Milicia, chiude l’unico sportello bancario: bisogna andare a Casteldaccia, gravi disagi degli utenti

Altavilla Milicia conta una popolazione superiore a 8 mila abitanti e da maggio gli utenti che hanno un conto corrente o un deposito bancario sono costretti a recarsi a Casteldaccia per qualsiasi operazione, un disagio anche per i numerosi turisti che durante il periodo estivo, soggiornano nel territorio.

0 condivisioni

l'unione dei consumatori invita i cittadini a chiedere l'indennizzo a telecom

Assenza-segnale

Senza internet e rete telefonica a causa di un guasto, a Caltanissetta 48 famiglie isolate

Il guasto alla piastra Telecom sarebbe la causa di un disservizio che ha interessato gli abitanti di via Sandro Pertini, una delle strade parallele alla via Ferdinando I, nella zona alta della città. Diverse le segnalazioni effettuate dagli utenti agli uffici dell’Unione dei Consumatori”.

0 condivisioni

l'unione dei consumatori interviene dopo gli episodi raccontati da blogsicilia

piede fasciato

Mentre passeggiano si feriscono in un tombino ed una buca: “Chiedano risarcimento a Comune o ente responsabile”

L'Unione dei Consumatori è disponibile ad offrire la consulenza gratuita per avviare la richiesta di risarcimento. I due incidenti sono avvenuti in via Onorato ed in via Perez.

0 condivisioni

la nota dell'unione dei consumatori

rubinetti a secco

Rubinetti a secco ad Alcamo, l’acqua arriva ogni 6 giorni: cittadini esasperati

Tra le proteste di gran parte dei cittadini ad Alcamo l’acqua arriva nelle case ogni sei giorni. Si allungano, i tempi di attesa per l’erogazione idrica comunale come fanno sapere dal municipio: “Per motivi tecnici dipendenti da Siciliacque per una momentanea ed imprevista riduzione della quantità d’acqua”.

0 condivisioni

accolti i ricorsi presentati dall'unione dei consumatori

multe

35mila multe stradali con vizio di notifica: il giudice di pace condanna il Comune di Palermo

Lo scorso marzo l’Unione dei consumatori ha depositato il primo ricorso collettivo contro Comune di Palermo e Serit, impugnando le cartelle di pagamento di quelle multe, emesse tra il 2011 e il 2015, viziate perché notificate da un centro postale privato: il consorzio Olimpo.

0 condivisioni

l'8 giugno incontro formativo alla cisl di enna

Il consumaturo a Enna

“Il consu…maturo non rifiuta”, progetto regionale sulla tutela ambientale

Il progetto finanziato ai sensi della legge 388 del dicembre 2000, con fondi del Ministero dello Sviluppo economico, è realizzata da sei associazioni dei consumatori: Adiconsum, capofila, Assoutenti Delegazione Sicilia, Unione dei Consumatori, Unione Nazionale Consumatori, Omnia e Consumatori Associati.

0 condivisioni

la nota dell'unione dei consumatori

sms

La truffa degli sms che attivano abbonamenti telefonici mai richiesti

Sono diversi gli utenti, che in questi giorni, hanno ricevuto un sms dal numero 4883881 con il seguente testo: “Chi ha scritto “Il ritratto di Dorian Gray”: Wilde, Manzoni o Shakespeare? Rispondi e guadagna 5 punti e vola verso la vetta! ti@aiuto.cc”, chi ha risposto, all’sms, si è ritrovato assoggettato a un abbonamento settimanale di 7 euro.

0 condivisioni

la nota dell'unione dei consumatori

ferrovie

Ferrovie, continui disservizi sulla tratta Palermo-Messina: i viaggiatori possono chiedere risarcimento

Nelle ultime settimane, un treno bloccato lungo i binari, un principio d’incendio e ritardi cronici. I disservizi che si ripetono lungo la tratta ferrata Palermo-Messina paralizzano il servizio con centinaia di passeggeri più volte rimasti bloccati sulle banchine.

0 condivisioni

una sentenza pone precisi limiti all'ampliamento

Strisce_blu

Parcheggi, strisce blu “illegittime e solo per rimpinguare le casse dei Comuni”: la denuncia dell’Unione dei Consumatori

Per aumentare i parcheggi a pagamento, spiega la sentenza, occorrono ragioni ben precise, ponderate sulla base di particolari esigenze urbanistiche o di traffico, come ad esempio la viabilità nei centri storici.

0 condivisioni

l'unione dei consumatori invita a fare richiesta di indennizzo

Treno-fermo

Pendolari bloccati sul treno Messina-Palermo per guasto tecnico: molti hanno chiamato un taxi per arrivare al lavoro

A causa del binario unico e di una linea vetusta per esempio il treno da Sant’Agata Militello impiega ben 2 ore e 15 minuti, per percorrere meno di 130 km ed arrivare a Palermo.

0 condivisioni

la nota dell'unione dei consumatori

punti-nascita-600x300

Riordino rete ospedaliera, il punto nascita di Petralia non riaprirà: “Pronti a intervenire contro Regione e Ministero”

Manlio Arnone, presidente dell’Unione dei Consumatori dichiara: “Una decisione scellerata per gli utenti finali, che rende rischioso e pericoloso raggiungere il punto nascita più vicino cioè Termini Imerese o Cefalù, un vero e proprio viaggio della speranza”.

0 condivisioni

l'unione dei consumatori riesce a far cancellare il debito

aquarium

Pubblicità non richiesta su internet, negozio di Termini Imerese vittima della ‘truffa alla tedesca’

Nel 2011, come ad altre migliaia di aziende Italiane, al negozio siciliano, era stato recapitato un modulo di registrazione obbligatorio, un modello da compilare senza particolari accorgimenti che però dietro celava un contratto di servizio oneroso, in abbonamento per tre anni, con un costo annuale di 958 euro.

0 condivisioni

è boom di segnalazioni

Servizi-telefonici-senza-consenso-scattano-le-multe_articleimage

Servizi telefonici non richiesti e a pagamento, Unione dei Consumatori prepara reclamo

Gli utenti lamentano di aver ricevuto fatturazioni telefoniche erronee con servizi mai richiesti e peggio ancora di non essere stati informati di aver superato la soglia contrattuale predeterminata.

0 condivisioni

riguardano gli anni compresi tra 2013 e 2015

multa

35mila multe con vizio di notifica, consumatori presentano esposto contro Comune di Palermo e Serit

Il ricorso riguarda migliaia di automobilisti che non hanno pagato i verbali per infrazioni del codice della strada, perché notificati da un centro postale privato, il consorzio Olimpo.

0 condivisioni

riguardano gli anni dal 2013 al 2015

multa

Più di 35mila multe con vizio di notifica a Palermo, l’Unione dei Consumatori avvia azione collettiva

Le multe, sono state inviate per posta “in violazione – dice l’Unione dei Consumatori – dell’articolo 149 c.p.c., e della legge sulla notificazione degli atti (L.890/1982); norme che prevedono l’obbligo per la Pubblica Amministrazione di procedere alla notifica degli atti tramite un pubblico ufficiale”.

0 condivisioni

le indicazioni dell'unione dei consumatori

telefoni

Telefoni ‘muti’ a Palermo da due settimane, ecco come chiedere risarcimento

Un acquazzone ha danneggiato la linea Telecom che non è stata ancora riparata. Dal 187 nessuna risposta, se non quella di attendere. Case ed attività commerciali isolate.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.