Un 28enne di Campobello di Mazara è stato allontanato da casa perché in diverse circostanze avrebbe minacciato e usato violenza nei confronti della sua compagna e di suo padre, provocando loro lesioni.

Al 28enne è anche fatto divieto di frequentare gli stessi luoghi delle vittime. I militari gli hanno notificato un provvedimento emesso dal Tribunale di Marsala su richiesta della locale Procura della Repubblica.