Alle 18 di oggi (martedì 13 agosto) a Sciacca il governo della Regione consegnerà al Comune il Parco delle Terme per essere destinato ad attività culturali e aggregative. Per l’occasione saranno presenti il presidente Nello Musumeci, il vicepresidente Gaetano Armao e il sindaco Francesca Valenti. L’area tornerà fruibile a cittadini e turisti grazie a importanti lavori di manutenzione straordinaria effettuati dalla Regione Siciliana d’intesa con il Comune.

Nel corso di un vertice, tenutosi nelle scorse settimane a Palazzo d’Orleans, su iniziativa del presidente Musumeci, è stato deciso che il Parco verrà formalmente consegnato dalla Regione al Comune, che dovrà occuparsi delle attività di manutenzione ordinaria. Il dipartimento regionale dello Sviluppo Rurale, invece, ha curato le operazioni di discerbamento e sistemazione del verde.

Il prossimo passo sarà la pubblicazione del bando – già elaborato dall’assessorato all’Economia, dopo una laboriosa ricostruzione dei dati catastali – per la concessione a privati del complesso termale e per un definitivo suo rilancio.