la sentenza del tribunale di gela

Crollo viadotto nel Nisseno: condannato il direttore dei lavori

L'iniziale improvviso cedimento, con la creazione di un gradino di quasi mezzo metro, avvenne mentre transitavano sul viadotto un carabiniere su una moto e un taxi con a bordo il conducente e una passeggera. Rimasero tutti feriti ma non in pericolo di vita.