L'emergenza

Coronavirus, quarta vittima nel Ragusano, tre nuovi positivi tra operatori sanitari

Un'infermiera in servizio presso l'ospedale Sant'Elia è risultata positiva al tampone per il coronavirus. La donna era fino a qualche settimana fa in servizio al reparto di Medicina Nucleare, dove vengono eseguite le Pet Tac, poi però in seguito al trasferimento del reparto per la costituzione del pronto soccorso infettivologico è stata trasferita in un altro reparto.

L'emergenza

Coronavirus, seconda vittima nel Nisseno, è un medico

Troppo grave la polmonite causata dal coronavirus. I medici hanno fatto di tutto per salvarlo ma oggi, purtroppo, è deceduto. E' il secondo morto in provincia di Caltanissetta. Il primo, un biologo di 58 anni, nisseno era morto l'11 marzo, dopo aver contratto il coronavirus. 
+393774389137