“A gennaio, a Bruxelles, avremo un incontro con i presidenti delle Regioni e il commissario Cretu: metteremo sul piatto i progetti infrastrutturali più complessi da portare avanti: la Sassari Olbia ferma da troppo tempo; la Catania-Ragusa che ancora deve essere costruita; la linea ferroviaria Napoli-Bari e la necessità, in generale, di ampliare l’Alta velocità anche al Sud, in Calabria ad esempio dove Crotone è una città isolata”.

Così il ministro per il Sud Barbara Lezzi in un’intervista pubblicata oggi su Fortune.

“Europa verde e ricerca sono gli obiettivi tematici della programmazione post 2020 e il Governo è già a lavoro. Stiamo già interloquendo con enti di ricerca per avviare dei progetti che potrebbero drenare delle risorse”