l'esito dell'indagine "predator"

Furti nei vivai del Messinese, quattro arresti

Il provvedimento restrittivo scaturisce da un’attività di indagine, convenzionalmente denominata “PREDATOR”, sviluppata dall’aprile 2021 e avviata a seguito di una serie di denunce presentate da vivaisti della zona di Mazzarrà Sant’Andrea.

'No paura day' con circa 300 persone senza mascherina

Vaccini Covid19, per magistrato di Corte d’Appello ‘è dittatura’

"Siamo qui per dire a questa città che deve avere un doppio scatto d'orgoglio per le vicende nazionali che segnano una delle fasi più critiche della nostra vita democratica: stiamo vivendo in una dittatura, la peggiore perchè fondata sul nostro consenso"