Ha superato quota 2mila il numero dei morti causati dall’epidemia del Coronavirus. I decessi sono avvenuti tutti in Cina fuorché cinque avvenuti in altri Paesi. La cifra dei contagiati, invece, ha superato i 75mila. Tali dati provengono dalle autorità e i media cinesi, nonché dai bollettini provenienti da altre autorità del resto del mondo.

Ecco la situazione dettagliata:

  1. Cina: 74.129 contagi e 2.000 morti;
  2. Giappone: 610 contagi e 1 morto;
  3. Singapore: 81 contagi
  4. Hong Kong: 62 contagi e 1 morto;
  5. Thailandia: 35 contagi;
  6. Corea del Sud: 31 contagi;
  7. Taiwan: 22 contagi e 1 morto;
  8. Malaysia: 22 contagi;
  9. Germania: 16 contagi;
  10. Vietnam: 16 contagi;
  11. Australia: 15 contagi;
  12. Stati uniti: 15 contagi;
  13. Francia: 12 contagi e un morto;
  14. Macao: 10 contagi:
  15. Regno Unito: 9 contagi;
  16. Emirati arabi uniti: 8 contagi;
  17. Canada: 8 contagi;
  18. Filippine: 3 contagi e un morto;
  19. India: 3 contagi;
  20. Italia: 3 contagi;
  21. Russia: 2 contagi;
  22. Spagna: 2 contagi;
  23. Belgio: 1 contagio;
  24. Cambogia: 1 contagio;
  25. Egitto: 1 contagio;
  26. Finlandia: 1 contagio;
  27. Nepal: 1 contagio;
  28. Sri Lanka: 1 contagio;
  29. Svezia: 1 contagio.

Stando, infine, a quanto riportato dalla tv cinese CGTN, nelle ultime 24 ore sono state dimesse 1.266 persone dagli ospedali della provincia di Hubei, il focolaio dell’epidemia.