Anche quest’anno torna a Palermo una nuova edizione (la quarta, ndr), di “StraPalermo”, una manifestazione sportiva che avrà luogo domenica lungo il principale asse viario del centro storico di Palermo, della lunghezza di poco più di 9 km. (si tratta di un tragitto sostanzialmente ben asfaltato e pianeggiante, da percorrere 3 volte). Da Piazza Verdi (punto di ritrovo) a Via Cavour e Via Maqueda, passando per Via Roma e Via Torino. Migliaia i partecipanti già iscritti alla gara, valida come prima tappa per il Campionato podistico Super Prestige 2019, iniziativa peraltro patrocinata dall’Amministrazione comunale di Palermo e tradizionale banco di prova per la raccolta fondi in favore di Telethon e dunque a sostegno di quanti combattono contro una malattia genetica.

La manifestazione sarà preceduta dall’apertura del Village Strapapà, sempre a Piazza Verdi. Il Village ospiterà in questa rassegna due grandi spazi espositivi, il primo dei quali dedicato agli sponsor ed il secondo invece legato all’intrattenimento vero e proprio dei ragazzi e delle rispettive famiglie. Sarà anche presente la scuola dei maestri pizzaioli professional e del Team Executive V M, con prove e degustazioni all’insegna della buona pizza nella dieta mediterranea e di un corretto stile di vita alimentare.

Parallelamente alla gara sportiva, anche quest’anno, si affiancherà “Corri Strapapà”, un percorso ludico-motorio di 3 km (il medesimo che, ripetuto 3 volte, si configura come più sopra detto quale agonistico per i concorrenti) e a cui ormai i palermitani sono abituati e nel quale ben volentieri si cimentano per la gioia dei loro figli, piccoli o meno piccoli che siano.

Leggi anche: Manifestazione podistica Strapalermo, modifiche a percorsi bus

Podismo, domenica la StraPalermo e la non competitiva StraPapà

Festa del Papà, a Palermo 2500 bambini corrono la Strapalermo