Un evento straordinario dalla forte connotazione etno-antropologica, che coniuga storia, cultura e collezionismo, all’insegna della divulgazione di un prezioso patrimonio messo a disposizione della collettività da un privato cittadino. “Alla scoperta delle due grandi guerre” è il titolo della mostra, inaugurata a Palermo lo scorso 4 settembre, prima iniziativa pubblica di un progetto ben più vasto che mira alla promozione della conoscenza storica attraverso l’esposizione di oggetti militari delle Forze Armate italiane e di altre nazioni, quali equipaggiamenti bellici, bandiere, foto, cartoline e lettere.

L’esposizione sarà ospitata fino al prossimo 30 novembre presso gli spazi delle Antiche Fornaci Maiorana, in via Cardinale Mariano Rampolla 68, grazie a un protocollo d’intesa stipulato tra l’omonima associazione presieduta da Salvatore Maiorana e Giuseppe Nasta, il proprietario degli oggetti esposti, alla guida della “Nasta Collection” e presidente dell’associazione culturale Storia & Militaria Palermo.

L’iniziativa si avvale del patrocinio dell’Assemblea Regionale Siciliana, dell’A.N.F.I. (Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia), dell’Associazione Nazionale Fante e dell’Unione Monarchica Italiana – Presidenza Regione Siciliana. La mostra sarà aperta al pubblico dal mercoledì alla domenica, dalle 16 alle 20 con possibilità di effettuare visite guidate.