E’ arrivato in soccorso di una donna che chiedeva aiuto durante una lite con il marito. R.V. di 37 anni è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di tentato omicidio.

L’aggressione è avvenuta a Marineo (Pa) lo scorso 8 agosto.

Il giovane ha colpito con un pugno il marito della donna, un uomo di 40 anni. La vittima è caduta a terra e il giovane ha continuato a colpirlo al volto. Adesso il marito si trova ricoverato in ospedale al Civico.

Ha la prognosi riservata ed è in pericolo di vita. R.V. è stato portato in carcere su ordine del gip.