Il caso

Pratica commerciale scorretta, sanzione per Poste Italiane da 5 milioni, azienda respinge e annuncia ricorso

Scontro Antitrust-Poste Italiane dopo che l'Autorità ha deciso una sanzione di 5 milioni, il massimo consentito dalla legge, 'per aver adottato una pratica commerciale scorretta in violazione del Codice del Consumo, consistente nella promozione, risultata ingannevole, di caratteristiche del servizio di recapito delle raccomandate e del servizio di Ritiro Digitale delle raccomandate'.
+393774389137