A causa delle restrizioni dovute per la zona rossa

Zone franche montane, la protesta continua in modalità digitale

Ultimo giorno di presidio “in presenza” allo svincolo di Irosa. Da domani e fino al 31 gennaio, a causa delle ultime restrizioni anti Covid, il comitato regionale promotore animerà la protesta in modalità “digitale”. Dal primo febbraio ritornerà sul camper.re