Una taglia da 10 mila euro è stata offerta dall’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente – Aidaa a chi “sarà in grado di fornire informazioni che portino all’individuazione ed alla condanna definitiva del responsabile o dei responsabili delle sevizie sui gatti a Marsala”.

Aidaa invita “tutti coloro che hanno informazioni a telefonare all’associazione al 3479269949 ma prima ad andare dai carabinieri a formulare regolare denuncia”.

“Siamo indignati per quando accaduto a Marsala – dice Lorenzo Croce presidente Aidaa – serve il coraggio a due mani perchè chi sa parli e si mandi in carcere l’autore o gli autori di questa carneficina assurda”.