La Polizia di Stato ha denunciato cinque parcheggiatori abusivi a Palermo. Sono tutti soggetti recidivi, già nel recente passato sorpresi in “flagranza” mentre con fischietto e cappellino facevano posteggiare gli automobilisti.

Oltre alle multe sono stati disposti dal questore anche i Daspo Urbani, cioè divieti, di accesso alle aree urbane. I parcheggiatori sono stati multati in piazza della Pace, qui è stato sanzionato un 43 enne palermitano.

Il secondo un palermitano di 48 anni in Largo Cavalieri del Lavoro. Il terzo in via Sant’Oliva dove i poliziotti hanno identificato un palermitano di 52 anni, il quarto in via Tricomi davanti l’ospedale Civico. Qui è stato denunciato un 39 enne palermitano e infine in piazza Cupani nei pressi della Stazione Centrale.

Il parcheggiatore abusivo è un 25 enne palermitano. In quest’ultimo caso è stato un automobilista a segnalare la presenza del giovane molesto con l’applicazione YouPol che consente di segnalare in tempo reale tramite il cellulare alla centrale operativa della questura episodi di spaccio di droga, bullismo ed ogni altra forma di illegalità. Al giovane, è stata anche confiscata la somma di denaro ricavata dall’illecita attività svolta, circa 70 euro, ed è stato denunciato.