Cronaca

la vittima aveva 43 anni

Impatto fatale nel Ragusano
Ciclista muore travolto da auto

Morto-motociclista

Incidente mortale sulla strada provinciale 25 per Marina di Ragusa. La vittima e’ il ragusano Giuseppe Cicciarella, di 43 anni. L’uomo, in sella alla sua bici, stava pedalando in direzione Marina, e’ stato tamponato da una Polo Volkswagen. Alla guida dell’auto c’era G.C., di 79 anni, anche lui ragusano, trovato negativo all’alcol test.

commenta
0 0

gli sono stati concessi gli arresti domiciliari

Nascondeva cocaina negli slip
Arrestato 20enne nel Messinese

Sicilia/ Palermo, maltrattava moglie e figlia 13enne: allontanato

Insieme ad un coetaneo a bordo di una Fiat, Luca Destro Pastizzaro, 20 anni, nato a Bronte e domiciliato a Tortorici, nascondeva nella biancheria intima un involucro di cellophane con dentro circa 10 grammi di cocaina. Nell’abitazione del giovane, nel corso di una perquisizione, i poliziotti hanno trovato 350 grammi di marijuana. Cosi’ il ventenne e’ finito ai domiciliari.

commenta
0 0

multati un venditore di panini e un parcheggiatore

Abusivismo commerciale, controlli
e multe in via Danimarca a Palermo

polizia municipale

La polizia municipale di Palermo, in via Danimarca, ha denunciato all’autorità giudiziaria un venditore abusivo per gravi carenze igienico sanitarie e cibo in cattivo stato di conservazione: 60 panini sono stati sequestrati e distrutti. Inoltre, è stato sanzionato un parcheggiatore e multate sette autovetture per varie infrazioni al Codice della strada.

commenta
0 0

a sostegno del pm minacciato dalla mafia

Caltanissetta, 1000 studenti
in piazza per Di Matteo

caltanissetta (2)

Sull’onda dell’entusiasmo del primo forum delle giovani generazioni #giovaninforum, tenutosi sabato e domenica scorsi, si è sentito forte il bisogno di scendere in piazza per manifestare vicinanza e solidarietà al giudice Nino Di Matteo. Gli stessi ragazzi, infatti, appena appresa la notizia delle rivelazioni di un collaboratore di giustizia su un temuto attentato al Pm, hanno deciso di fare sentire il sostegno anche della città di Caltanissetta.

commenta
0 0

durante una perquisizione domiciliare in via basile

Ricettazione, armi e denaro falso
Denunciato 15enne a Palermo

porta nuova

All’interno dell’appartamento, nella camera da letto del minore, in un armadio, custoditi all’interno di una scatola di metallo, sono stati trovati cinque coltelli e diversi mazzi di chiavi, un pc portatile, un amplificatore per auto, un’autoradio, dei cilindretti di scooter, tutto materiale di cui il giovane ha rivendicato la proprietà.

commenta
0 0

la nota dell'arcidiocesi di palermo

Romeo: “Cresima non negata al figlio di Graviano, no strumentalizzazioni”

romeo

Il cardinale Romeo: “Non è stata soltanto una scelta di prudenza – afferma il card. Paolo Romeo – certamente i figli non possono portare e non portano i pesi dei padri, anzi un figlio che si trova in queste circostanze è maggiormente attenzionato dalla Chiesa perché Dio ha sempre avuto una particolare predilezione verso i più deboli

commenta
0 0

l'amministrazione avrebbe stanziato 33mila 500 euro

“Troppi soldi per concerto Baglioni”
Scoppia la polemica a Ragusa

claudio

Troppi soldi dal Comune per finanziare il concerto di Baglioni, in programma il 7 dicembre a Ragusa, proprio mentre i cittadini sono alla prese col pagamento della Tari. E’ bufera sulla scelta dell’amministrazione guidata dal sindaco grillino Federico Piccitto. A sollevare il caso e’ il coordinamento cittadino del movimento ‘Territorio’.

commenta
0 0

è il quinto sbarco in 7 giorni nella cittadina

Sbarchi senza sosta, attesi
a Porto Empedocle 600 migranti

IMMIGRAZIONE:ALTRI SBARCHI A LAMPEDUSA MENTRE ARRIVA PREMIER

Sono attesi nel pomeriggio a Porto Empedocle, nell’agrigentino, i 600 migranti soccorsi nel Canale di Sicilia, durante due distinte operazioni di salvataggio condotte tra ieri e giovedì. Il pattugliatore d’altura Gregoretti della Guardia costiera arriverà intorno alle 17 alla banchina Todaro. Le operazioni di sbarco saranno coordinate dalla sala operativa della Capitaneria di Porto. Quello di

commenta
0 0

e' stata rinvenuta stamane in casa

Stroncata da un malore improvviso
Così sarebbe morta la ragazza 22enne

Schermata 11-2456984 alle 14.53.29

Pare sia stato un malore a stroncare improvvisamente Giusy Ranucci, la ragazza trovata senza vita dai genitori stamane nell’abitazione di Partanna Mondello, in Via Cassiopera, dove la ragazza abitava con i genitori. Giusy Ranucci faceva la modella ed era nota per aver vinto nel 2009 il titolo di “Miss Fano Italian Star” (nella foto). GUARDA

2
0 0

12 aziende commerciali e imprese edili controllate

Lavoro nero: in provincia di Catania
14 dipendenti su 30 sono irregolari

CC esercizio commerciale 2

Dodici aziende controllate tra Catania e provincia, 14  lavoratori in nero su 30, due imprese edilizie e sei commerciali sospese tra cui una casa di riposo e bar.

commenta
0 0

ha minacciato con coltello parenti defunto

Aggressione al cimitero di Catania: arrestato il dipendente comunale

Obitorio cimitero Catania migranti

Finisce ai domiciliari l’impiegato comunale in servizio al Cimitero di Catania che ieri ha aggredito con un coltello i familiari di un defunto che lamentavano alcuni disservizi.

commenta
0 0

monolocale ri-affittato ma il locatario non sa

Loft in sub-affitto a luci rosse
Prostitute colombiane ai Faraglioni

Faraglioni Aci Castello

Uomo catanese di 36 anni è stato denunciato per agevolazione e favoreggiamento della prostituzione. Aveva sub-affittato un loft vista mare ad Acitrezza ad alcune escort colombiane.

commenta
0 0

La sua vettura dopo lo scontro si è ribaltata

Agrigento, ubriaca si schianta
contro un’auto parcheggiata

118

Denunciata una donna, A. S. di 46 anni,di Agrigento per guida in stato di ebbrezza. La donna, la scorsa notte, ha provocato un incidente andandosi prima a schiantare contro un’auto parcheggiata e poi finendo la sua corsa con la sua auto che si è ribaltata.

commenta
0 0

La vicenda risale al 30 settembre scorso

Agguato ad un bracciante agricolo
Due arresti per tentato omicidio

polizia

Due persone sono state arrestate dalla Squadra Mobile di Agrigento perché ritenute gli autori dell’agguato compiuto il 30 settembre scorso a Palma di Montechiaro, in contrada Ciccobriglio, nei confronti di un bracciante agricolo Epifanio Cammarata, di 33 anni, che rimase ferito.

commenta
0 0

Da accertare le cause del decesso

Shock per una coppia di genitori
Trovano la figlia morta sul letto

ragazza morta

Terribile scoperta per una coppia di genitori che stamattina hanno trovato la figlia morta sul letto della sua camera. La giovane palermitana Giuseppa Ranucci  aveva 22 anni e abitava a Partanna Mondello.

commenta
0 0
serverstudio web marketing e design