lunedì - 22 gennaio 2018

 
#Totò Riina#messina denaro#carabinieri#polizia municipale#oroscopo

Ha detto di essere uscito per un caffè

Evade dai domiciliari due volte in due giorni, poi tenta di farsi ricoverare in ospedale (FOTO)

Un uomo di 40 anni è stato arrestato dei carabinieri dopo essere evaso per due volte dagli arresti domiciliari

0 condivisioni

Arrestato un uomo di 35 anni

Picchia e minaccia la convivente davanti ai figli, poi si nasconde dietro stendibiancheria

Un uomo di 35 anni è stato arrestato dai carabinieri per aver picchiato e minacciato la convinvente

0 condivisioni

Dagli agenti delle Volanti

Pistola con matricola abrasa, cartucce e passamontagna in casa: arrestato 27enne

Un giovane di 27 anni è stato arrestato perchè trovato in possesso di una pistola, cartucce e un passamontagna

0 condivisioni

Litigano per il parcheggio ma finisce in rissa fra le famiglie, cinque arresti a Misilmeri

Dopo il diverbio per il parcheggio nel centro di Misilmeri i figli di uno dei contendenti vanno a chiedere spiegazioni e finisce in rissa fra due nuclei familiari

0 condivisioni

Lasciano il centro accoglienza per scassinare abitazioni, 4 tunisini arrestati a Lampedusa

I quattro sonos tatis eguiti dai carabinieri e colti in flagranza durante i furti nelle case di villeggiatura sull’Isola

0 condivisioni

L’ombra della mafia sui centri accoglienza per i migranti, tagliaggiati o infiltrati?

L’inchiesta sulla mafia agrigentino porta anche a due associazioni che gestiscono l’accoglienza dei migranti con ruoli ancora tutti da definire

0 condivisioni

Mafia, estorsioni e politica: 56 arresti contro 16 famiglie dell’Agrigentino nel più grande blitz mai avvenuto nel territorio

In manette anche il sindaco di San Biagio Platani. 400 i carabinieri impegnati oltr che nell’agrigentino anche nelle province di Caltanissetta, Palermo, Enna, Ragusa e Catania.

 

0 condivisioni

L'ex presidente della Misure di Prevenzione ha presentato una lista di 279 testimoni

Al via a Caltanissetta il processo a Silvana Saguto e 17 altri imputati

Sul banco degli imputati c’è la giudice, Silvana Saguto, fino a al 2015 era la presidente della sezione Misure di prevenzione del tribunale di Palermo.

0 condivisioni

Indaga la polizia

Palpeggiata per strada a Palermo, caccia al maniaco di via Holm all’Uditore

E’ caccia al maniaco a Palermo. L’uomo nonostante la strada piena di gente, i negozi aperti e una mattinata di pieno sole, ha palpeggiato e molestato a una ragazza che in via Adolfo Holm.

0 condivisioni

Intervento del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Trapani

Ritrovata la cassaforte rubata al Comune di Trapani, i carabinieri denunciano quattro persone

Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Trapani, hanno trovato la cassaforte e denunciato 4 persone.

0 condivisioni

Danno erariale per quasi un milione e mezzo, 26 avvisi della Corte dei Conti alle giunte Lombardo e Crocetta

Sono ventisei i destinatari dei provvedimenti fra cue due Presidenti della Regione e 24 assessori. Il danno deriverebbe dalla nomina dei dirigenti esterni Romeo Palma e Marco Lupo

0 condivisioni

Il film previsto per oggi su Canale 5

Stop alla fiction sul giornalista Mario Francese, il Giornale di Sicilia chiede di “ritirarla”

L’editore-direttore del Giornale di Sicilia ha chiesto di bloccare il film su Mario Francese, il suo coraggioso cronista di giudiziaria ucciso dalla mafia il 26 gennaio 1979.

0 condivisioni

indagano i carabinieri

Omicidio nel catanese: 33enne freddato con diversi colpi di arma da fuoco

Un uomo di 33 anni è stato ucciso nel catanese con diversi colpi di arma da fuoco, indagano i carabinieri

0 condivisioni

A capo della famiglia la moglie di Madonia

Un nuovo collaboratore di giustizia ha svelato i nuovi equilibri della cosca di San Lorenzo (FOTO)

C'è un nuovo collaboratore di giustizia tra le fila di Cosa nostra: è Sergio Macaluso, arrestato dai carabinieri nell'inchiesta di dicembre scorso denominata Talea.

0 condivisioni

Mafia Palermo, cinque fermati dai carabinieri nel mandamento di San Lorenzo: tra loro il figlio dell’autista di Riina (FOTO)

Nuova operazione nel mandamento di San Lorenzo. La Dda di Palermo ha disposto il fermo di cinque persone accusate di mafia ed estorsione. Si è ricorsi al fermo perché i cinque si preparavano a fuggire. In carcere tra gli altri è finito Giuseppe Biondino, figlio di Salvatore Biondino, autista e uomo di fiducia di Totò

0 condivisioni

Tragedia a Palermo, giovane si lancia dal ponte Oreto: intervento dei vigili del fuoco

Un giovane si è lanciato questa sera dal ponte di via Oreto. Sono intervenuti i vigili del fuoco e gli agenti di polizia.

0 condivisioni

Perde il controllo degli sci e finisce contro una barriera, perde la vita al Sestriere ingegnere 31enne originario di Enna

A quanto si apprende, è morto sul colpo a seguito di un trauma cranico e facciale. Sul posto i carabinieri sono impegnati a ricostruire la dinamica dell’incidente.

0 condivisioni

Il commento del presule Domenico Mogavero

Archiviate le accuse di truffa e appropriazione indebita per vescovo Mazara: “Sopportato tutto in silenzio per due anni certo che verità sarebbe emersa”

“Oggi parlano le loro decisioni che, mentre rassicurano quanti erano convinti della correttezza del mio operato, fanno giustizia delle prese di posizione di coloro che hanno dato letture arbitrarie e improprie ai frammenti di informazioni di cui erano venuti in possesso” ha commentato Mogavero.

0 condivisioni

Bimbo lasciato in ludoteca da genitori oltre orario chiusura, indagano i carabinieri

Il responsabile della ludoteca ha detto ai militari che, nonostante i numerosi tentativi di contattare i genitori del bambino, non aveva avuto alcuna risposta.

0 condivisioni

I dati della Polizia Municipale

Incidenti stradali mortali in calo a Catania, in un anno diminuiti del 45%

Probabilmente, si sottolinea in una nota del Comune, il risultato positivo è stato determinato anche dalle “accortezze” poste in essere dall’amministrazione Bianco attraverso l’uso di rallentatori come le strisce pedonali rialzate, semafori “in linea”, migliore qualità del manto stradale e maggiori controlli con l’uso di nuove tecnologie in dotazione al corpo della Polizia Municipale.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.