Cronaca

L'uomo ha dei piccoli precedenti penali

Agguato in via del Vespro
Forse un regolamento di conti

colpi di pistola

Le indagini della squadra mobile di Palermo sull’agguato di ieri sera a Michele Arena, l’uomo con piccoli precedenti per spaccio, rissa e rapina, puntano su un regolamento di conti nella microcriminalità.

commenta
0 0

La donna è stata lasciata in fin di vita

Palermo, accoltellò l’ex fidanzata
Chiesto rinvio a giudizio per Casale

giuseppe casale

Il pm Ennio Petrigni ha chiesto il rinvio a giudizio per Giuseppe Casale, l’ex barista che ha accoltellato l’ex fidanzata Rosalba Gucciardi, mentre erano insieme in auto in via Marchese di Villabianca, ad aprile scorso, per un ultimo chiarimento chiesto da lui.

commenta
0 0

Multe per un valore di quindicimila euro

Movida palermitana,sequestrati due pub e pioggia di sanzioni

polizia municipale

Le verifiche sono state compiute in sei pub, alla fine dei controlli il bilancio è stato di quattro persone denunciate all’autorità giudiziaria per occupazione di complessivi 250 metri quadrati di suolo pubblico e due locali sequestrati perché abusivi, oltre alle sanzioni di 14.672 euro.

commenta
0 0

La nave giungerà in rada domattina

Maxi sbarco domani a Palermo
In arrivo 726 migranti

sbarco a palermo

In arrivo 726 migranti nel porto di Palermo: sono a bordo della nave militare ‘Dattilo’ che giungerà in rada domattina.

commenta
0 0

la tragedia della famiglia spagnola zoppis

Incidente sulla Palermo-Catania
Morta 17enne del Circo degli Orrori

Incidente-buonfornello-3-400x215

Nell’impatto è deceduta Ivelise Zoppis, 17 anni. Insieme a lei viaggiavano la madre, Heidi Faggioni Zoppis, e gli altri due figli di 18 e 12 anni, quest’ultimo trasportato in elisoccorso al Civico di Palermo dove e’ ricoverato in stato di coma. Proprio Ivelise avrebbe dovuto esibirsi a Palermo a partire dal 26 settembre.

commenta
0 0

a villarosa

Muore mentre brucia sterpaglie

fiamme

Un uomo di 46 anni è morto mentre dava fuoco alle sterpaglie in campagna di sua proprietà nel territorio di Villarosa, in provincia di Enna. La vittima era originaria del paesino, ma danni viveva a Milano.

commenta
0 0

la donna aveva presentato 7 denunce contro lo stalker

L’amante lo lascia e la perseguita
per anni: arrestato 42enne a Palermo

stalker-uomo

Non voleva rassegnarsi alla fine della sua relazione extraconiugale, così, un 42enne di Palermo ha cominciato ad ossessionare la sua amante. La storia di stalking è durata diversi anni. Un rapporto tormentato – ha raccontato la donna perseguitata dal suo ex – una relazione iniziata molti anni fa e dalla quale lei, 54enne, aveva deciso di voler uscire chiudendo per sempre la storia.

commenta
0 0

altri due complici si sono dati alla fuga

Banda notturna rubava moto
In manette 2 giovani a Palermo

manette

Escalation di furti a Palermo. La Polizia di Stato, stanotte, in via A.Boito, L.G.V., 24enne e P.S.T., 19enne, entrambi palermitani, ritenuti responsabili del reato di tentato furto aggravato in concorso. Gli agenti del servizio Prevenzione e Soccorso pubblico sono arrivati sul luogo del furto a seguito della segnalazione alla centrale operativa del 113 da parte di un cittadino.

commenta
0 0

a palermo, gli aggressori sono stati arrestati

Parcheggiatori abusivi aggrediscono e picchiano a sangue un vigile urbano

Parcheggiatori abusivi

E’ guerra aperta  da parte dei tanti cittadini stanchi di ricevere vessazioni da parte dei parcheggiatori abusivi, sono loro ormai i controllori di strade e piazze di Palermo.

commenta
0 0

procura marsala apre inchiesta per naufragio colposo

Tragedia nel mare trapanese:
morto il padre, dispersi due figli

elicottero soccorso Guardia Costiera

Una vera e propria tragedia quella del peschereccio “Tre Fratelli” naufragato la notte scorse a largo di Capo Feto,  è certa la morte di uno dei componenti dell’equipaggio che è il padre dei due marinai ancora dispersi. Proseguono le ricerche della Guardia costiera.


commenta
0 0

I responsabili verranno denunciati alla polizia postale

Sito hot realizzato nell’ex portale della fondazione del teatro Garibaldi

sito hot

L’ex sito internet della fondazione del teatro Garibaldi di Modica è stato utilizzato da una società di Frosinone per realizzare un sito hot.

commenta
0 0

Mangiacavallo "basta penalizzare chi realmente soffre"

Falsi invalidi ad Agrigento,
M5S chiede controlli a tappeto

PENSIONE_INVALIDITA

Il deputato M5s all’Ars Matteo Mangiacavallo, dopo l’incontro tenutosi tra lo stesso deputato e un folto gruppo di insegnanti della provincia di Agrigento, dichiara “Apprendo con soddisfazione dagli organi di stampa dell’azione di magistratura e forze dell’ordine in provincia di Agrigento per far luce sul fenomeno dello spropositato aumento di accessi ai benefici della legge 104.

commenta
0 0

un bambino di 12 anni è in coma

Scontro fatale sulla Palermo Catania
Morta una 17enne, tre feriti gravi

Incidente buonfornello 3

Un ragazzo di 17 anni è morto questo pomeriggio nei pressi dello svincolo di Buonfornello dell’autostrada Palermo Catania nello scontro tra due auto.

commenta
0 0

Ritenuto il rappresentante del clan di Corleone

Il boss Di Marco ebbe una denuncia per maltrattamento di animali

antonino di marco

Antonino Di Marco, fermato dai carabinieri con l’accusa di essere il rappresentante del clan di Corleone, incaricato di gestire gli affari della “famiglia” di Palazzo Adriano, nel 2013 venne denunciato per maltrattamento  di animali dalle guardie zoofile.

commenta
0 0

l'inchiesta riguarda l'elezione regionale del 2012

La mafia votò un deputato regionale
Dina: “Vi sbagliate, non sono io”

nino-dina

C’é la prova che la mafia corleonese intervenne nelle elezioni del 2012. Agueci lancia il sasso che fa tremare lo stagno della politica siciliana. immediata la reazione di Nino Dina: “presi solo 52 voti in quel comune”. Crocetta: “anche se penalmente irrilevante c’è un profilo politicamente importante”

commenta
0 0
serverstudio web marketing e design