domenica - 17 dicembre 2017

 
#Totò Riina#messina denaro#carabinieri#polizia municipale#oroscopo

Dalle imprese che lavorano con la Metropolitana

Corso Sicilia ornato con 1500 piantine di ciclamino e luminarie natalizie (FOTO)

Le aziende che lavorano per la metropolitana hanno addobbato Corso Sicilia con luminarie e piante di ciclamino

0 condivisioni

Lunedì alle 19.30

Piccoli orchestrali e coristi ‘kids’ sul palco del teatro Massimo per il concerto “Dreams come true”

Il concerto ha in programma una ventina di grandi pezzi, da Marc-Antoine Charpentier fino a John Lennon, con alcuni grandi classici natalizi.

0 condivisioni

Chiude la rassegna di musica sacra di Monreale con una rarissima versione del Requiem Kv 626 di Mozart

In programma l’esecuzione del Requiem Kv 626 di Mozart, in una rarissima versione per musica da Camera adattata dal musicologo e compositore Peter Lichtenthal

0 condivisioni

Concerto di Natale per l’Orchestra Sinfonica Giovanile e il coro delle voci bianche di Palermo

A un anno di distanza dal suo debutto, l’Orchestra Giovanile Siciliana, con il Coro di voci bianche della Foss, torna a proporre il tradizionale appuntamento musicale festivo

0 condivisioni

A Catania

Si conclude la rassegna dedicata a Luigi Pirandello nel 150° nascita, domani reading “Nel segno della lontananza”

Sarà anche l’ultimo giorno per ammirare la mostra “I Pirandello. La famiglia e l’epoca per immagini”.

0 condivisioni

L'intervista al politico catanese

‘Je ne regrette rien – La libertà è un hula hoop’, il libello dell’immortale Nino Strano (VIDEO)

Ecco il nuovo libro di Nino Strano, politico catanese famoso in tutta Italia per aver mangiato la mortadella in parlamento nel giorno della caduta del governo Prodi

0 condivisioni

ingresso ai concerti libero

Monreale e Palazzo della Cuba, musiche dal Maghreb all’Europa

Il Progetto Duo SaiMè nel viaggio sul crinale tra Oriente e Occidente, tocca repertori di numerose tradizioni colte e popolari del Medio Oriente e del Maghreb con uno sguardo particolare alle svariate identità musicali proprie del Marocco.

0 condivisioni

il debutto il 17 dicembre

Matteo Levaggi rilegge la Bella Addormentata di Čajkovskij: il balletto al Teatro Massimo

Una rilettura, quindi, del vertice del balletto classico ottocentesco, il più brillante, il più rappresentativo della danza di alta scuola accademica: un’opera andata in scena per la prima volta il 3 gennaio 1890 al Teatro Mariinskij di San Pietroburgo, dopo un lungo periodo di gestazione.

0 condivisioni

A Palazzo Manganelli

Natale 2017, torna “Faber, il fabbricante di idee”: per coniugare architettura e artigianato (FOTO)

Per impreziosire il Natale catanese torna Faber, il fabbricante di idee che si svolgerà nella splendida cornice di Palazzo Manganelli

0 condivisioni

Il siciliano Lorenzo Licitra ha vinto l’edizione 2017 di X Factor

A sorpresa il ragusano in finale ha superato la concorrenza romana aggiudicandosi l’undicesima edizione del talent di sky

0 condivisioni

L’emozione va in scena

Glorius Vocal Quartet al Clan off teatro

Sabato, alle ore 21.00 le Glorius Vocal Quartet si esibiranno al Clan Off di Messina. Dopo l’ultimo meritatissimo Premio d’Onore al Concours International Léopold Bellan di Parigi, categoria gruppi vocali, Agnese Carrubba (voce/pianoforte), Cecilia Foti (voce), Federica D’Andrea (voce) e Mariachiara Millimaggi (voce/pianoforte) regaleranno al pubblico del Clan Off Teatro una magica serata di musica.

0 condivisioni

L'iniziativa

Valorizzazione immobili di pregio storico inutilizzati, al via quarta edizione “Bando storico” della Fondazione con il Sud

L’iniziativa, che mette a disposizione 4 milioni di euro, prevede due fasi e interessa i beni immobili di pregio storico, artistico e culturale presenti in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia.

0 condivisioni

dal 17 dicembre

Una fiaba sui valori della vita: “Il Pesciolino d’oro” di Puškin al Teatro Libero

Un giorno un vecchio pescatore, molto povero, getta le sue reti nel mare e quando le ritira a bordo vi trova impigliato un piccolo pesciolino del colore dell’oro in grado di parlare e di esaudire desideri, che lo supplica di essere liberato.

0 condivisioni

Dal 14 al 16 dicembre a Galati Mamertino

Al via il festival del giornalismo enogastronomico a Galati Mamertino nel Messinese

Fino al 16 dicembre dibattiti, incontri, visite guidate nelle aziende, presentazione di libri. Ma i veri protagonisti sono i prodotti dei Nebrodi che saranno raccontati e soprattutto saranno alla base delle tre serate a tema

0 condivisioni

doppio spettacolo il 16 dicembre

La cantautrice parigina Camille Bertault al Teatro Santa Cecilia

Non ancora trentenne Camille Bertault abbaglia la scena del canto jazz, offuscando in un sol colpo decine di cantanti contemporanee, anche se non comprendi una sola parola di francese, per l’enormità delle sue qualità vocali.

0 condivisioni

il 16 dicembre

Al Castello Maredolce Giovanni Mattaliano in concerto

Mattaliano ai clarinetti e proprie musiche in scena con lo straordinario flautista improvvisatore Benedetto Basile e il compositore contrabbassista Massimo Patti, insieme a loro un giovane ensemble composto dai musicisti del corso creativo di fiati tenuto quest’anno all’interno del progetto europeo Giardini condivisi e Memorie sceniche.

0 condivisioni

L'inaugurazione il 17 dicembre

Contemporaneo e arte del passato, al museo di Castelbuono il progetto espositivo dei Masbedo

Il tema centrale della mostra indaga la relazione tra il mondo dell’immagine e la conservazione, la creazione intesa come pulsione/effervescenza/forma in opposizione al concetto di fine, ineluttabilità del tempo, la necessità di una cura.

0 condivisioni

dal sacro ai castelli

Musica, ritmi del Mediterraneo alla Zisa con Makarna Havasi

Quinto giorno della Settimana di musica sacra nel percorso arabo-normanno Unesco. La musica del Mediterraneo è la protagonista, abbandona gli spazi del sacro propriamente detto e invade gli spazi dei castelli.

0 condivisioni

in collaborazione con il british museum di londra

Al Museo Salinas la mostra “The Match” sulla scoperta delle metope del tempio C di Selinunte (VIDEO)

Per la prima volta verranno esposti e messi a confronto con le opere originali i disegni realizzati dai due giovani architetti, William Harris e Samuel Angell, che nel 1823 scoprirono le metope del Tempio C di Selinunte.

0 condivisioni

è stato acquistato dai marchesi berlingheri

Il celebre dipinto di donna Franca Florio tornerà a Palermo e verrà esposto al pubblico

La famiglia, che all’apice del suo fulgore aveva commissionato il dipinto (nel 1903 era stato esposto alla Biennale di Venezia), non era più in condizioni di comprarlo. Boldini quindi lo vendette nel 1927 al barone Rotschild, che lo portò con sé in America.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.