Era stato investito lo scorso 20 marzo. Appena tre giorni dalla morte dell’uomo del Bangladesh investito sempre in via Roma.

Giuseppe Settecase, 72 anni, è morto dopo quell’incidente. Non si è mai ripreso del tutto. E’ stata disposta l’autopsia che è stata eseguita per stabilire se via sia stata una relazione tra la morte e l’incidente.

“Probabilmente un’altra vittima della strada e anche questa in via Roma, sarà l’autopsia a stabilirlo – dice il consigliere comunale Ottavio Zacco –  Certo che da quel giorno, per due mesi non si è più alzato e non ha più parlato, spegnendo così una persona piena di vita e di energia.

Esprimo la mia vicinanza e le mie condoglianze ai familiari di Giuseppe Settecase”.