Gli uomini della Guardia di Finanza hanno arrestato tre uomini L.G.G., 50 anni , V.M.D. 26 anni e B.S. 20 anni, tutti di Partinico (Pa) sorpresi ad estirpare piante di marijuana in una piantagione con oltre 280 arbusti.

Nel corso del sequestro sono stati trovati altri 25 chili di marijuana già raccolta e chiusa in due sacchi. Nei pressi della piantagione è stato trovato anche un casolare dove si stavano essiccando altri cinque chili di erba.

Oltre alla droga circa 220 chili complessivi, i finanzieri hanno sequestrato tutto il materiale necessario per l’irrigazione, la coltivazione e l’essiccazione, quattro telefoni cellulari, due autovetture, una bilancia elettronica, quasi 500 euro in contanti e una pistola a salve, con le relative munizioni, detenuta da uno dei responsabili.

Gli arresti sono stati convalidati dal gip presso il Tribunale di Palermo.