Omicidio ieri sera a Partinico Ana Maria Lacramioara Di Piazza, di origini romene, residente a Giardinello, 30 anni, è stata uccisa con diversi fendenti.

A colpirla sarebbe stata secondo le prime indagini dei carabinieri un imprenditore di Partinico Antonino Borgia, 51 anni. L’uomo è stato fermato.

Secondo le prime notizie l’uomo avrebbe ucciso la donna perché quest’ultima gli avrebbe chiesto dei soldi altrimenti avrebbe rivelato alla moglie che i due avevano una relazione.

Il corpo della donna è stato ritrovato in campagna tra Balestrate e Partinico lungo la statale 113.
L’assassinio sarebbe stato commesso ieri mattina.

Ecco come è stata uccisa la donna a Partinico

Uccide l’amante per non rivelare il tradimento alla moglie