La Polizia di Stato ha arrestato Carlo Ventimiglia, 53enne per rapina aggravata, in concorso, nei confronti di un anziano correntista di banca.

Il provvedimento è stato firmato dal Gip del Tribunale di Palermo Lorenzo Janelli. Ventimiglia aveva pedinato un anziano il 28 marzo del 2014 che aveva prelevato 3 mila euro nella filiale Unicredit di piazza Castelnuovo.

La vittima stava tornando a Pallavicino quando è stato affrontato da quattro uomini che lo hanno picchiato e derubato.

Gli agenti del commissariato San Lorenzo sono risaliti al rapinatore grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza della banca. Ventimiglia è entrato in banca e era uscito poco dopo.

Non aveva perso di vista l’anziano che ha seguito con il suo scooter Honda Sh. Le celle telefoniche hanno confermato che quella mattina Ventimiglia si trovava a Pallavicino. Sono in corso indagini per risalire alle identità dei complici.