Seminari, workshop, attività culturali e momenti di confronto per celebrare la famiglia e ribadirne l’importanza.
Dal 7 al 9 giugno Catania ospiterà la seconda edizione del Festival Siciliano della Famiglia, promosso dal Forum delle Associazioni Familiari della Sicilia e che si terrà a Piazza Università.

Si legge nel manifesto del Festival: “Per Servire, Servire. I giovani e la famiglia, per rigenerare un sistema di valori al servizio della società!”.

Alla presentazione della manifestazione il sindaco di Catania Salvo Pogliese ha ricordato come la famiglia rappresenti “la cellula fondamentale della società” e l’importanza dell’iniziativa per le numerose occasioni di confronto “tra Pubblica Amministrazione ed Enti Locali, affinché si lavori in sinergia per continuare un percorso condiviso”.

Sono oltre 120 le associazioni che hanno aderito all’evento, il cui scopo, come sottolineato da più parti, è creare un dialogo costruttivo e proficuo tra Enti Locali e Terzo Settore con l’obiettivo di recuperare i valori della famiglia e considerarla una risorsa per lo sviluppo economico, culturale e sociale del territorio.

Il presidente del Forum delle Associazioni Familiari, Dario Micalizio, ha spiegato la necessità di sostenere il ceto medio e le famiglie numerose, che “non significa offrire soltanto risorse economiche ma adottare strategie pro family, affinché le famiglie possano partecipare alla vita culturale e sociale del territorio”. Micalizio nel suo intervento ha puntualizzato come ad essere penalizzate siano “certamente le donne con figli, dove la mancanza di conciliazione tra la vita lavorativa e privata ha cause devastanti sui tassi di natalità”.

Il festival affronterà diverse tematiche che riguardano la famiglia nei più vari aspetti della vita quotidiana, quali lavoro, assistenza medica ed educazione.

Si legge nel sito internet della manifestazione: “Il Forum delle Associazioni Familiari della Sicilia, insieme con l’Agenzia per la Famiglia della Provincia Autonoma di Trento e con il patrocinio della Regione Sicilia, degli assessorati regionali alla Famiglia ed al Turismo, dell’Università degli Studi di Catania, di Palermo e di Messina e con il patrocinio del Comune di Catania, organizzano la seconda edizione del Festival Siciliano della Famiglia coinvolgendo il mondo della politica, dell’impresa, delle associazioni, dello spettacolo, della stampa, delle scuole, dell’Università, delle Chiese e di tutti gli ambienti dove nascono, crescono e si sviluppano le famiglie. Questo evento sarà anche l’occasione per il coinvolgimento di alcuni comuni Siciliani al Network nazionale Comuni Amici della Famiglia”.