Sfruttavano braccianti agricoli, arrestati due imprenditori

I militari dell'Arma insieme agli uomini del Nucleo ispettorato del lavoro, hanno fermato T.M., 45 anni, residente a Rosolini e G.F, 44 anni, residente a Ispica ma proprietari di terreni a Noto. Secondo i carabinieri, il primo avrebbe reclutato 8 braccianti, tutti romeni, 4 dei quali in nero, facendoli lavorare in condizioni di sfruttamento a 4 euro l'ora invece di 7 e ospitandoli in un magazzino privo anche di servizi igienici.

vani i tentativi dei sanitari di rianimare l'uomo

Il malore, la corsa in ospedale, l’incidente: 51enne muore in ambulanza

Pietro Battaglia abitava ad Altavilla Milicia e si trovava in casa quando ha avvertito un fortissimo dolore al petto. Ha subito chiamato il figlio il quale si è immediatamente attivato per portarlo al Punto territoriale d'emergenza di Bagheria. Durante il tragitto l'incidente stradale.