Maltrattamenti, minacce e stalking. Con queste accuse un uomo di 61 anni di Adrano, nel Catanese, è stato arrestato dagli uomini del Commissariato. Sull’uomo, P. G. le sue iniziali, pesa un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Catania.

L’arresto dell’uomo è avvenuto ieri dopo che gli  stessi agenti del Commissariato etneo ne avevano fatto richiesta. Le indagini avviate nel corso della scorsa estate hanno permesso di ricostruire la condotta del  61enne. L’uomo era stato denunciato per i reati di minacce gravi, atti persecutori nei confronti dell’ex coniuge da cui lo stesso era da tempo separato e porto di arma impropria.

Dopo le formalità di rito, lo P.G. è stato rinchiuso nella casa circondariale di Piazza Lanza Catania.