I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Paternò hanno arrestato nella flagranza il 22enne Giuseppe Bonanno, ed un 17enne, entrambi di Biancavilla, poiché ritenuti responsabili di furto aggravato in concorso.

La scorsa notte i due, dopo aver rubato una Fiat Panda parcheggiata in via Gian Battista Vico a Biancavilla, sono stati intercettati dall’equipaggio di una “gazzella” sulla S.S. 284, precisamente all’altezza dello svincolo per Santa Maria di Licodia (CT).

Notata l’auto dei carabinieri, i ladri sono fuggiti innescando un concitato inseguimento che si è protratto fino al centro cittadino di Motta Sant’Anastasia, dove sono stati bloccati ed ammanettati.

L’autovettura è stata restituita al legittimo proprietario, mentre gli arrestati sono stati rispettivamente relegati agli arresti domiciliari e nel centro di prima accoglienza per minori di Catania.