Ospite della sessantaduesima edizione del TaorminaFilmFest, Tiziana Rocca si intrattiene con la stampa e racconta il suo ‘calcolo infinitesimale’, il nuovo film in uscita il 16 giugno.

La pellicola, diretta dai registi Enzo Papetti e Roberto Minni Merot, è stata interamente girata a Stromboli, una delle meravigliose Isole Eolie.

Nel film anche l’attore Luca Lionello che interpreta Roberto Pistis un cinquantenne che vive sull’isola isolato dal resto del mondo. Stefania Rocca è Valeria Hostis è una (finta) giornalista che scrive per le maggiori testate internazionali, decisa a cercarlo per l’intervista dell’anno.

Arrivata a Stromboli, Valeria (Tiziana) si presenta a casa sua e i due diventano amici…

Scene di verità e di inganno. Dove essere sinceri è una virtù, mentire un’arte.

Parata di stelle per la seconda giornata del festival. Dopo Richard Gere, arrivano Susan Sarandon, Sabrina Impacciatore, Monica Guerritore, Rebecca Hall.

A Susan Sarandon sarà consegnato l’Humanitarian Taormina Award, per l’impegno a favore della popolazione di Haiti. 

La seconda TaoClass è affidata a Rebecca Hall, attrice londinese.

RICHARD GERE A TAORMINA 

Al Campus è protagonista l’attrice Sabrina Impacciatore, nota per aver preso parte tra l’altro alla commedia “Sei mai stata sulla Luna?” di Paolo Genovese, “La passione di Cristo” di Mel Gibson e “N (Io e Napoleone)” di Paolo Virzì.