Giuseppe Corsaro di 48 anni è stato arrestato dai carabinieri di Trecastagni per lesioni aggravate e resistenza a pubblico ufficiale. E’ accusato di avere aggredito  a colpi di bastone in piazza Aldo Mori al centro del paese il capo dell’ufficio tecnico comunale, un geometra di 59 anni, appena uscito dalla sede municipale. L’uomo è stato arrestato da una pattuglie dei militari dell’Arma proprio mentre la vittima si era riparato dalle bastonate grazie ad una transenna in metallo.

La vittima, trasportata all’ospedale Cannizzaro di Catania e visitata dai medici del pronto soccorso, ha riportato “un trauma al cranio e alla regione dorsale ed una ferita alla palpebra inferiore. La prognosi sarà di 15 giorni. L’arrestato, in attesa del giudizio per direttissima, è stato ristretto agli arresti domiciliari. Poco chiare le motivazioni che hanno spinto Corsaro all’aggressione del tecnico.

br