Tolleranza zero per chi usa comportamenti violenti e antisportivi da parte del Questore di Catania che ha disposto la misura del Daspo nei confronti di cinque tifosi violenti. Il 15 settembre scorso, in occasione della partita di calcio Catania-Viterbese, i cinque ultras hanno aggredito uno steward in servizio davanti uno degli accessi della Curva Sud allo stadio Massimino di Catania.

Ora per quattro scatta il divieto di Accesso a luoghi dove si svolgono competizioni sportive per la durata di tre anni, mentre il quinto che aveva anche schiaffeggiato lo steward non potrà assistere ad eventi pubblici sportivi per cinque anni.

“Vigileremo – ha detto Della Cioppa – affinché siano evitati comportamenti del genere con assoluto rigore e sono certo che anche le componenti delle tifoserie organizzate, sempre corrette e rispettose degli steward che ogni domenica si sacrificano per consentire la migliore riuscita degli eventi sportivi, prenderanno le distanze da atteggiamenti del genere che nulla hanno a che vedere con il tifo ma che, del tutto gratuitamente, prevaricano ruolo e funzione di chi è preposto al controllo degli accessi”.