Il gip di Messina Salvatore Mastroeni, ha revocato gli arresti domiciliari all’avvocato Stefano Polizzotto, indagato per corruzione nell’ambito della vicenda Cas, il consorzio autostrade siciliane.

Polizzotto è stato arrestato il 13 marzo nell’ambito di un’indagine sui lavori della Siracusa-Gela.

Il giudice ha ritenuto affievolite le esigenze cautelari e ha rimesso l’ex consulente del governatore Rosario Crocetta in libertà, accogliendo l’istanza dei suoi legali, gli avvocati Vincenzo Lo Re e Rosa Garofalo. E’ stata applicata la misura dell’obbligo di dimora a Palermo.

La revoca dei domiciliari arriva dopo che l’accusato ha reso l’interrogatorio di garanzia e durante il quale Polizzotto avrebbe spiegato la sua posizione. La settimana prossima è prevista l’udienza davanti al tribunale del Riesame.