E’ nata a Roma CON-SI’ (Confederazione Italiana Consorzi Sicuri), un nuovo strumento per famiglie e per associazioni di volontariato, sportive, ma anche imprese che permette l’accesso agevolato ad una formula solidale, ovvero al micro credito sociale che rappresenta 100 mila aderenti in tutta Italia. Si tratta di una nuova realtà è nata 22 novembre 2019, in uno studio notarile di Roma, il cui presidente è Fabrizio Azzolini, sua vice l’avvocato Maria Luisa Rossi.

CON-SÌ nazionale è strutturata su 20 consorzi regionali e 110 consorzi provinciali e attraverso questo strumento, gli iscritti potranno ottenere un accesso agevolato al micro credito sociale che prevede una serie di soluzioni innovative che contribuiranno a risolvere i molti problemi che gravano attualmente sulla nostra società: ambientali, energetici, alimentari, creando, inoltre, nuove opportunità di lavoro, di acquisti collettivi e di tutto ciò che alle famiglie serve, non ultima l’intermediazione con Banche e Assicurazioni per prodotti finanziari necessari e assistiti dalla Confederazione.

Alla Confederazione potranno aderire associazioni di volontariato, associazioni sportive, associazioni di categoria, confederazioni sindacali, e imprese. “La mission che persegue il CON-SÌ – affermano i promotori –  è insita nel suo Programma, chi si associa concorrerà a promuovere una nuova economia circolare con particolare riguardo al sociale, grazie anche a tecnologie evolute e nuovi saperi”.