È morta Lucia Bosé, attrice italiana naturalizzata spagnola, madre di Miguel. La vincitrice del concorso di Miss Italia nel 1947 è morta all’età di 89 anni in un ospedale spagnolo. Ne ha dato notizia il figlio cantante sui social media. Secondo quanto riportato da El País, l’attrice non era in buone condizioni e sarebbe morta a causa del coronavirus.

Miguel Bosé ha scritto: «Cari amici … Vi informo che mia madre Lucía Bosé è appena morta. È già in posti migliori».

Lucia Bosé, nel 1955 (dopo un lungo fidanzamento con Walter Chiari) sposò il torero Luis Miguel Dominguin dal quale ebbe tre figli: Miguel Bosé, Lucia Dominguin e Paola Dominguin. Le nozze civili furono celebrate a Las Vegas e quelle religiose in Spagna. Il matrimonio si concluse nel 1968 con la separazione a causa delle continue infedeltà del marito. Aveva 10 nipoti.

Lucia Bosé, nata a Milano il 28 gennaio 1931, ha partecipato a vari film diretti da Luis Bunuel, Jean Coctaeu e Federico Fellini. Nel 2017 ha ricevuto il Wilde Vip European Award per l’arte e la cultura, onorificenza conferita dalla Dreams Entertainment con l’Osservatorio Parlamentare Europeo.

Lucia Bosé frequentò varie personalità di spicco del secolo scorso, come Pablo Picasso, Luchino Visconti, padrino di battesimo di Miguel, ed Ernest Hemingway.