La famiglia di Arisara Karbdecho, 27 anni, social influencer, ha confermato che è morta dopo essere finita in coma all’inizio di quest’anno. Lo riporta il Mirror.

La modella thailandese e star dei social media si è soffocata con un pasto a base di spiedini di maiale e riso a marzo. Il cuore della 27enne ha smesso di battere il 6 giugno scorso.

La madre, la 57enne Supicha ha spiegato che la figlia andava sempre di fretta ed era impegnata quando ha consumato quel tragico pasto, con il cibo che si è depositato in gola e l’ha fatta soffocare.

Arisara – nota sui social con il nickname Alicebambam – è stata portata d’urgenza in ospedale ma i medici hanno parlto di “nove minuti di ritardo” perché il suo cervello era stato privato di troppo ossigeno.

Arisara Karbdecho

Un’amica di Arisara, Sirikanda Chaiburut, ha rivelato che domani, venerdì 10 giugno, ci sarà una veglia funebre e sarà sepolta il giorno successivo: “Siamo tutti rimasti scioccati quando è successo l’incidente e ora stiamo tutti pregano per lei. Era così giovane e bella…”.

La madre della 27enne ha lanciato un appello agli adolescenti per essere più consapevoli e attenti alla loro salute: “Vorrei ricordare a tutti gli adolescenti di prendersi cura della propria salute, mangiare cibo in tempo e riposarsi quanto è giusto”.