I carabinieri hanno arrestato, in flagranza di reato, il Giuseppe Burrafato, 27 anni, Massimiliano Fricano, 41 anni, Maria Burrafato, 26 anni tutti di Termini Imerese (Pa), accusati di estorsione aggravata nei confronti di un invalido civile sottoposto, da anni, a soprusi e costretto a passare l’intera pensione di invalidità, o una gran parte di essa, ai suoi tre.

L’anziano stanco dei soprusi si è presentato dai militari e ha denunciato le minacce che si erano fatte sempre più insistenti davanti all’ufficio postale di Termini Imerese.

Questa volta i tre arrestati ad attenderli hanno trovato i carabinieri. I due uomini sono stati portati nel carcere di Termini Imerese mentre la donna al Pagliarelli.

Le indagini, continuano, sotto il coordinamento della Procura di Termini Imerese.