I carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un ragazzo di 17 anni di Carini accusato di rapina e furto.

Il minorenne è accusato di avere messo a segno una rapina lo scorso 16 ottobre a Termini Imerese ai danni di un giovane di 35 anni. Secondo i militari sarebbe l’autore di due furti.

Uno commesso il 6 ottobre a Trabia ai danni di un operatore della comunità al quale fu portato via uno zaino e un secondo il 2 ottobre a Palermo. Qui il giovane avrebbe rubato benzina da un motociclo.

Il diciassettenne è stato portato nell’istituto per i minorenni Malaspina di Palermo.