Tornerà a risplendere uno dei monumenti più importanti del parco della Favorita di Palermo.

Si tratta della Fontana d’Ercole, situata alla fine del viale omonimo che attraversa il parco parallelamente al viale di Diana.

La fontana, in puro stile neoclassico, risale al diciannovesimo secolo e al centro troviamo una colonna dorica sormontata da una statua raffigurante l’eroe mitologico.

Domani, alle 11.30, cominceranno i primi lavori di manutenzione eseguiti dagli addetti della Re.se.t. sotto la guida di un restauratore.

I lavori saranno presenziati dal presidente Antonio Perniciaro Spatrisano e del vicesindaco Emilio Arcuri.

Si tratta del primo degli oltre 150 interventi di tutela dei complessi scultorei della città, il cui piano è stato redatto dai tecnici dell’Ufficio Città Storica dell’Area Tecnica della Riqualificazione Urbana e delle Infrastrutture.