È ricoverata in gravi condizioni G.F. di 68 anni, la donna investita ieri da un pullman turistico in via Dante a Palermo.

La donna è stata trasferita al Trauma Center dell’ospedale Villa Sofia. Le condizioni cliniche sono piuttosto gravi.

Come fanno sapere dall’ospedale oltre al trauma cranico, ha subito lesioni alla colonna vertebrale e un trauma toracico. La prognosi resta riservata.

Secondo una prima ricostruzione degli agenti della polizia municipale dell’infortunistica, ieri pomeriggio la donna si trovava quasi a metà della carreggiata, sulle strisce pedonali quasi del tutto sbiadite, quando è sopraggiunto il mezzo pubblico che da via Dante ha svoltato verso via Brunetto Latini, in direzione di piazza Virgilio.

L’incrocio è regolato da un semaforo: gli investigatori dovranno accertare se per i pedoni il segnale fosse verde.