I finanzieri del 2^ nucleo operativo metropolitano hanno sequestrato in due farmacie di Palermo, 2.205 mascherine del tipo FFPE in vendita in violazione delle norme riportate nel Codice del consumo.

La segnalazione è arrivata al numero 117 da parte di alcuni cittadini. Nella prima farmacia sono state sequestrate 480 mascherine del tipo FFP2 in vendita in confezioni da 2; nella seconda 1.725 mascherine del tipo FFP2-KN95 in vendita in confezioni da 5.

Le confezioni sono state sequestrate. I titolari delle due farmacie controllate sono stati segnalati alla locale Camera di Commercio per la sanzione amministrativa, che può variare da un minimo di 533 euro fino a un massimo di 25.833 euro.