Mobilità a Palermo, il Comune ha diffuso un video che racconta come sarà il tram del futuro in città.
Grazie ad animazioni e grafiche accattivanti, accompagnate da una voce narrante, il Comune di Palermo spiega la sua idea di
mobilità efficace, efficiente, affidabile.

Un sistema di mobilità integrato e sostenibile che mira all’ampliamento.
Proprio questo spiega il video, quali saranno i lavori alla rete tranviaria cittadina che al momento dispone di quattro linee.

Lavori che porteranno inevitabilmente alla trasformazione di Palermo. Per il Comune si tratta di concretizzare, finalmente, una maggiore vivibilità della città, con la speranza che il tram possa contribuire a decongestionare ulteriormente il traffico inducendo un numero sempre maggiore di cittadini a lasciare l’auto a casa. Insomma, un grande progetto di riqualificazione urbana e di investimento sul futuro della città.

Innanzitutto verranno completati i lavori dei 18 km di linea tranviaria esistente, progettata per integrarsi con gli altri sistemi di trasporto della città di Palermo, come il passante ferroviario, l’anello ferroviario e la metropolitana automatica leggera.

Il progetto è ambizioso e ampio: prevede la realizzazione di 67 chilometri di nuova linea tranviaria, un nuovo deposito per il ricovero di 40 vetture, 14 stazioni di interscambio e 13 parcheggi intermodali.