La mamma non sarebbe mai arrivata in ospedale per partorire. La piccola rischiava di nascere in ambulanza. E così i sanitari del 118 hanno fatto partorire la mamma di 33 anni in una abitazione in via Dossuna.

Mamma Cinzia e la bimba Aurora stanno bene e dopo il parto sono state trasferite per controlli all’ospedale Civico e al Di Cristina.

La mamma era andata in casa di un’amica. Qui ha avuto le contrazioni. Sono stati chiamati i sanitari del 118, ma la bambina stava già per venire al mondo.

Così la dottoressa Daniela Costanza, gli infermieri Paolo Maligno e Adamo Finocchio e il soccorritore Roberto Zerillo assistiti dalla sala operativa hanno iniziato le procedure per far nascere in sicurezza la bimba.

Dopo il parto la piccola Aurora non respirava bene e i sanitari sono riusciti a stabilizzarla e trasportarla in ospedale.