I carabinieri hanno arrestato Ignazio Di Paola 40 anni accusato di reato di coltivazione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Nel corso di un controllo in un capannone adibito a stalla nei pressi di Balestrate i militari hanno sentito l’inconfondibile odore della marijuana e qui hanno trovato una piantagione con 283 piantine, il materiale fertilizzante e completa di lampade, reattori, impianti di condizionamento ed aspirazione, tutto collegato abusivamente alla rete elettrica pubblica, così come confermato da una squadra di tecnici verificatori della società E-Distribuzione.

Lo stupefacente è stato campionato dai carabinieri  del laboratorio analisi del reparto operativo di Palermo per le analisi quantitative e qualitative.

Il giudice ha convalidato l’arresto e disposto l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria e l’obbligo dimora nel comune di Partinico.