I residenti di Villa Tasca e Mezzomonreale di Palermo protestano e chiedono a gran voce la potatura degli alberi delle strade dei quartieri. Ci sono strade, come via Palmerino, che soffrono doppiamente la mancanza di potature, non soltanto per via degli insetti che gli alberi non potati attirano, ma anche per via della mancanza di illuminazione derivante proprio dagli alberi che coprono i pali della luce. E la situazione non va certo meglio in diverse altre strade dei rioni palermitani, tra sporcizia, marciapiedi danneggiati dai rami ed insetti di ogni tipo. La protesta dei cittadini arriva anche sui social.

Secondo il consigliere di circoscrizione Nino Tuzzolino, il Settore Ville e Giardini del comune di Palermo ha ribadito che non ci sarà alcuna potatura nei quartieri interessati dal problema. A confermarlo un è lo stesso Tuzzolino in una nota. “Dopo numerose richieste per la potatura degli alberi di via Palmerino e zone limitrofe – scrive -, dopo numerose mail inviate al settore di competenza, dopo aver consegnato personalmente una petizione popolare con circa 250 firme all’Assessore al decoro urbano, nonostante un impegno pressante del sottoscritto, coinvolgendo anche la Presidenza della Circoscrizione, purtroppo la risposta del Settore “Ville e Giardini” è negativa. Gli alberi possono aspettare e anche i cittadini che ormai convivono con i rami dentro casa”.