In quattro vestiti con tute della Gesip hanno rapinato un commerciante all’interno di uno stand del mercato ortofrutticolo in via Montepellegrino a Palermo. Si sono presentati con due pistole in pugno e hanno portato via circa 10 mila euro.

Le vittime hanno lanciato subito l’allarme alla polizia che ha inseguito e bloccato due del commando a bordo di uno scooter nella zona di via Lincoln in via Nicolò Cervello, tra i bar Rosanero e Touring.

Gli agenti per bloccare i rapinatori pare che abbiano sparato alcuni colpi di pistola. Due invece sono riusciti, almeno per ora a fare perdere le tracce nella zona di via Messina Marine.

Gli agenti di polizia erano riusciti a bloccare due rapinatori, dei quattro che hanno messo a segno la rapina ad uno stand del mercato ortofrutticolo questa mattina. I due a bordo di una moto hanno cercato di fare perdere le tracce alla Kalsa (Guarda anche il video).

Una volta bloccati i residenti e alcuni commercianti della Kalsa hanno accerchiato gli agenti e sono riusciti a fare scappare uno dei rapinatori. Una specie di sommossa contro gli agenti che erano riusciti a bloccare i due rapinatori. Addosso del fermato hanno trovato una pistola 7,65 pronta a sparare.

Gli agenti per disperdere la folla hanno sparato alcuni colpi in aria. Il bottino della rapina, è di diecimila euro. Gli agenti della mobile sono a caccia dei tre complici.