Il sindaco di Polizzi Generosa, Giuseppe Lo Verde, si è incatenato davanti al Municipio. Protesta perché da tredici anni è chiusa la strada che collega il suo comune con Piano Battaglia.

 

“Le Madonie sono incatenate da una politica delle poltrone – dice – che non risolve i problemi del territorio. I madoniti sono bloccati da una burocrazia che sta distruggendo la nostra economia costringendo ormai da anni i giovani a lasciare questa terra. I nostri comuni delle Madonie sono incatenati da un campanilismo che impedisce di mettere mano a veri progetti organici di sviluppo territoriale”.

Lo Verde spiega il motivo del suo gesto: “Mi incateno in questa piazza per denunciare pubblicamente che senza una ragione da tredici anni si tiene chiusa la strada che collega Polizzi Generosa con Piano Battaglia. Perché da tredici anni si distrugge l’economia turistica del comune di Polizzi Generosa?”.