È stato aperto il bando per affidare la realizzazione dell’impianto di illuminazione del polo industriale di Ragusa. Sul piatto ci sono oltre 2,7 milioni di euro. L’appalto prevede i lavori di realizzazione dell’impianto di pubblica illuminazione nell’agglomerato industriale di Modica-Pozzallo e al bando, fa sapere Irsap di Ragusa, possono partecipare le aziende che presentano la loro proposta attraverso piattaforma digitale operativa dell’Ente entro le ore 20 del 24  giugno, in base alle nuove norme del Codice dei Contratti, il cosiddetto Sblocca Cantieri.

“I lavori – riferiscono dall’Area Gare e Contratti – prevedono un appalto di 1.273.208,34 euro dai fondi del “Patto per il Sud” per la realizzazione dell’impianto di pubblica illuminazione dell’agglomerato industriale di Modica-Pozzallo a Ragusa”. È prevista la creazione di una rete di distribuzione dell’energia elettrica, interrata, di tipo trifase e centri luminosi posti su pali di acciaio a stelo dritto, a sezione circolare, tronco-conici.

Il progetto dell’impianto di illuminazione interessa l’asse viario principale che attraversa longitudinalmente l’area da un estremo all’altro, con larghezza di 13 metri, eccetto in un tratto in cui la strada è divisa in due carreggiate separate da uno spartitraffico e ancora l’illuminazione di un gruppo di strade secondarie e infine due grandi piazze di forma trapezoidale. L’energia sarà distribuita attraverso un sistema trifase di conduttori collocati entro cavidotti corrugati flessibili interrati. La presentazione delle offerte si svolge attraverso la Piattaforma telematica di “TuttoGare”.

E’ in corso, inoltre, la gara per affidare la gestione per 2 anni dell’impianto di depurazione IRSAP di contrada Maganuco, a Modica, per un importo 1.705.664,90 euro al servizio dell’agglomerato industriale di Modica-Pozzallo e degli agglomerati urbani di Pozzallo e Marina di Modica e in attivo dall’agosto del 1993.