I Carabinieri di Scicli, nel Ragusano, hanno arrestato un uomo di 39 anni, accusato di truffa e violazione degli obblighi della sorveglianza speciale.

L’indagine dei Carabinieri è partita dalla denuncia di un uomo che era stato vittima di una truffa da un uomo che, spacciandosi per un procacciatore di sponsor per contro di una squadra di calcio, si era fatto consegnare diverse centinaia di euro.

Il truffato si è accorto di essere stato vittima del raggiro ed ha denunciato il fatto presso la Tenenza dei Carabinieri che hanno acquisito diverse immagini di sistemi di videosorveglianza ed hanno ricostruito la dinamica dei fatti. L’uomo, dopo il fermo, è stato portato ai domiciliari.