I Carabinieri della Stazione di Campobello di Mazara (Tp) e i Carabinieri del NAS di Palermo hanno scoperto un panificio abusivo. 

In particolare, il titolare dell’attività svolgeva l’attività di panificazione in assenza della prevista autorizzazione sanitaria ed in mancanza dei requisiti generali e specifici in materia d’igiene. I militari hanno inflitto all’uomo una sanzione di 4mila euro e hanno sospeso l’attività commerciale.

L’attività ispettiva di carattere igienico sanitario, intrapresa dai militari dell’Arma, volta al controllo sulla sicurezza alimentare a tutela dei cittadini consumatori, rientra in un progetto ben più ampio a livello Provinciale per tanto questi controlli saranno eseguite con sempre più frequenza su tutto il territorio.