Archivio

Ammesso emendamento alla Legge di Stabilità

Spiraglio per precari enti pubblici
Ma la Sicilia resta in bilico

L’iter della Legge di Stabilità, giunto all’atto finale, ha visto l’ammissibilità dell’emendamento sui lavoratori precari degli enti pubblici. Il provvedimento consente la stabilizzazione a “quelle regioni che alla data dell’ultima ricognizione effettuata al 31 dicembre 2012, non si trovino in situazioni di eccedenza di personale in rapporto alla dotazione organica sia complessiva sia relativa”. Il problema è rappresentato da un paradosso tutto siciliano.

2
0 0

un cavillo rischia di bloccare l'intero iter

Precari, manca la copertura
Parziale stop romano al salvataggio

precari 960x300

Un cavillo tecnico procedurale rischia di bloccare l’intero iter di salvataggio dei precari siciliani ipotizzato appena ieri e sul quale ci sarebbe dovuta essere la massima convergenza bipartisan. Neanche il tempo di annunciare l’emendamento salva precari, dunque,  (VIDEO) che tutto torna di nuovo in discussione. Un rischio concreto che si era intravisto già nei commenti di natura sindacale di stamani.

commenta
0 0

Dopo l'annuncio del ministro D'Alia

Precari e Lsu, soddisfatti i sindacati
“Vigileremo sull’iter della riforma”

precari ars

Il governo ha presentato un emendamento alla legge di stabilità che dà più tempo alle regioni a Statuto Speciale per programmare e riorganizzare le amministrazioni pubbliche secondo le norme previste dal decreto 101 per l’inserimento stabile dei precari nelle Pa. Dopo l’annuncio del ministro per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione, Gianpiero D’Alia, i sindacati si dicono

commenta
0 0

L'annuncio del ministro D'Alia

Arriva emendamento salva precari
100 milioni per Lsu Palermo e Napoli

Lo annuncia in una nota il ministro per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione, Gianpiero D’Alia. “Siamo soddisfatti che alla fine sia passata la linea da noi suggerita per tanto tempo”. Soddisfatta la Cisl.

commenta
0 0

A dirlo il presidente Gaetano Armao

Sicilia OpenGov: “Anticorruzione
ampiamente inapplicata in Sicilia”

siciliaopengov_armao_N

“Le istituzioni siciliane, a partire dalla Regione siciliana, si trovano in una situazione di illegalità diffusa violando le regole sulla trasparenza totale e la normativa anticorruzione”. A dirlo è Gaetano Armao, presidente dell’associazione Sicilia OpenGov edocente di diritto amministrativo della Facoltà di Scienze Politiche di Palermo.

commenta
0 0

Lo dicono Claudio Barone e Gianni Borrelli della Uil Sicilia

Precari, Uil Sicilia attacca D’Alia:
“Sfugge alle sue responsabilità”

Barone Uil

“Il ministro D’Alia continua a sfuggire alle sue responsabilità. Al governatore Crocetta ha cercato di ripassare la palla sulla vicenda dei precari degli Enti locali siciliani e oggi ha scaricato il problema direttamente al Presidente del Consiglio, Letta”. Lo dicono Claudio Barone, segretario generale della Uil Sicilia, e Gianni Borrelli della Uil Sicilia.

commenta
0 0

Il ministro chiede una legge speciale sul diritto d'asilo

Riunito l’Udc siciliano a Palermo
D’Alia: “Crocetta apra al dialogo”

udc-sicilia

Riunito a Palermo il coordinamento regionale del partito centrista siciliano. Il segretario regionale siciliano dell’Udc, Giovanni Pistorio: “Crocetta vada avanti ma sostenga il dialogo”.

1
0 0

La nota di D'Alia e Pistorio

Scontro Pd-Crocetta, l’Udc:
“Rilanciare azione di governo”

Udc-Ct

“L’Udc e’ fortemente preoccupata per i livelli raggiunti dallo scontro tra il presidente della Regione e il Partito democratico e auspica che tutti collaborino per riportare immediatamente i toni del confronto sui binari della moderazione e della serieta’ istituzionale”. E’ quanto si legge in una nota dell’Udc.

commenta
0 0

le reazioni delle istituzioni

Pizzo al presidente di Confindustria
D’Alia: “Gesto di grande coraggio”

d'alia a catania

“Numerose le reazioni del mondo antiracket e politico agli arresti di tre estorsori dopo la denuncia del presidente di Confindustria Trapani Gregorio Bongiorno.

commenta
0 0

progetto pilota con ministero semplificazione e regione

A Catania un’amministrazione
moderna e amica dei cittadini

Ct

Oggi a Catania, il ministro per la Funzione pubblica e la semplificazione Giampiero D’Alia ha partecipato ad una riunione di giunta per discutere del nuovo progetto di semplificazione amministrativa e burocratica.

commenta
0 0

In accordo con il segretario regionale D'Alia

Udc Sicilia, Cesa nomina commissari
Si punta a riorganizzare il partito

BALLOTTAGGI: CESA, BERLUSCONI BATTUTO, ORA SI DIMETTA

Il segretario nazionale dell’Udc Lorenzo Cesa, in accordo con il segretario regionale Gianpiero D’Alia, ha disposto una serie di provvedimenti per la riorganizzazione del partito nell’Isola.

1
0 0

Cancellieri e D'Alia a Palermo per il "padre" dell'antimafia

Trent’anni fa moriva Rocco Chinnici
la commemorazione delle istituzioni

rocco-chinnici

Oggi ricordiamo una persona che ha sacrificato la propria vita coscientemente. Sapeva il rischio a cui andava incontro, e aveva chiarissimo il pericolo a cui si esponeva”. Così il ministro della Giustizia, Annamaria Cancellieri, ha ricordato stamani a Palermo, Rocco Chinnici.

commenta
0 0

Il leader dei centristi siciliani

D’Alia: “Non entro nel dibattito Pd
Su questione morale con Crocetta”

Gianpiero D'Alia

“Non voglio entrare nel dibattito che si è aperto nel Pd ma non c’è dubbio che la questione morale posta dal presidente Crocetta merita tutta l’attenzione possibile”. Lo afferma Gianpiero D’Alia, ministro della Pa e segretario regionale dell’Udc siciliana.

commenta
0 0

Parere favorevole della commissione antimafia

Ddl testimoni di giustizia, Musumeci:
“Un atto di grande valore morale”

Nello-Musumeci

La Commissione Antimafia dell'Assemblea regionale siciliana ha espresso all'unanimità parere favorevole al disegno di legge di iniziativa governativa per i benefici in favore dei testimoni di giustizia. Il parere della Commissione è accompagnato da alcune osservazioni che saranno oggetto di esame nel corso del dibattito dell'articolato in aula.

commenta
0 0

L'assemblea regionale dei centristi

Udc Sicilia riunita ad Enna
Presenti D’Alia, Cesa e Buttiglione

Udc

E’ in corso a Enna l’Assemblea regionale dell’Udc siciliano. Oltre 500 tra amministratori, dirigenti, iscritti e militanti del partito si sono dati appuntamento al l’hotel Federico II. Sono presenti il ministro della Pa, Gianpiero D’Alia, il segretario nazionale Lorenzo Cesa, il presidente del partito, Rocco Buttiglione. 

commenta
0 0
serverstudio web marketing e design