Il carnevale di Sciacca appena iniziato è stato funestato da una immane tragedia già nel primo giorno di sfilata. Un bambino di quattro anni è caduto rimanendo ucciso. Inizialmente era sembrato fosse stato travolto dal carro in movimento ma la ricostruzione dei fatti è diversa ma non meno drammatica.

Il tragico episodio è avvenuto in via Incisa dove il carro di categoria A “Volere volare” dell’associazione “E ora li fermi tu” è stato protagonista involontario della morte del piccolo..

Secondo una prima sommaria ricostruzione fatta dagli inquirenti attraverso testimonianze raccolte sul posto, pare che il bimbo fosse stato messo sul carro mentre il mezzo era fermo. A mettercelo sarebbe stato il padre che voleva scattargli qualche foto. La base del carro, però, era di polistirolo e compensato e il bimbo è inizialmente sprofondato.

Appena il carro trainato da un trattore si è messo in movimento il bimbo ha perso l’equilibrio cadendo a terra e sbattendo la testa. Da chiarire le fase successive ovvero se al bimbo sia stata fatale la caduta o se sia entrato in contatto con la ruota del carro.

In ogni caso immediati sono stati i soccorsi. Il padre ha raccolto il piccolo da terra e ha iniziato una corsa a piedi per raggiungere la postazione dove si trovava l’ambulanza. Il nonno del piccolo vedendo la scena si è sentito male. Anche lui è stato soccorso dai passanti e poi dal personale sanitario

Trasportato dall’ambulanza immediatamente attivata, in ospedale al “Giovanni Paolo II”, il bambino è morto poco dopo. In ospedale oltre ai familiari della vittima anche il sindaco di Sciacca, Francesca Valenti.

Il carnevale a Sciacca si era aperto giovedì grasso ma i carri hanno cominciato a sfilare solo ieri sera sera. La polizia indaga e la procura di Sciacca ha aperto un’inchiesta.

Delle indagini, si stanno occupando i poliziotti del locale commissariato. La Procura della Repubblica di Sciacca ha aperto un fascicolo d’inchiesta.

Sul luogo dell’incidente il magistrato Roberta Griffo. Sono arrivati anche i poliziotti della Scientifica che dovranno fare tutti i rilievi.

La sfilata e gli spettacoli sul palco sono stati primo sospesi e poi annullati ed un cordone di poliziotti ha delimitato il luogo della tragedia.