i presunti "raccomandati" convocati in questura

Covid19, furbetti del vaccino ad Agrigento, la procura apre un’inchiesta

L'attività di indagine, da parte dell'ufficio diretto da Luigi Patronaggio, è stata delegata alla questura che ha convocato gli interessati, in qualità, per il momento, di persone informate sui fatti, per chiedere loro spiegazioni in merito alla somministrazione del vaccino.